Ultimo aggiornamento alle 13:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

forestazione

«Inopportuna quella conferenza stampa». «Vi rispetto ma io faccio il mio lavoro». Botta e risposta tra Sposato e Occhiuto

Il segretario Cgil: «Il presidente poteva aspettare qualche ora in più». Il governatore: «Ciascuno fa il suo»

Pubblicato il: 12/05/2023 – 13:38
«Inopportuna quella conferenza stampa». «Vi rispetto ma io faccio il mio lavoro». Botta e risposta tra Sposato e Occhiuto

CATANZARO Botta e risposta tra il segretario generale della Cgil Calabria, Angelo Sposato, e il presidente della Regione Roberto Occhiuto, a margine della mobilitazione dei forestali alla Cittadella. «È la Vertenza Calabria che scende in piazza, l’avevamo detto e lo stiamo facendo. Abbiamo tra l’altro saputo che il presidente ha convocato una conferenza stampa, non sappiamo su cosa, è un atto che stride con l’evento di oggi che vede centinaia di lavoratori in piazza», ha detto Sposato riferendosi al punto stampa convocato al decimo piano della Cittadella da Occhiuto sui temi della sanità quasi in contemporanea con la manifestazione sindacale. «Aspettare qualche ora in più per fare una conferenza forse sarebbe stato più opportuno, ma va bene così, la democrazia è bella per questo», ha sostenuto Sposato. Sollecitato dai giornalisti, Occhiuto ha così replicato: «Io ho grande rispetto dei sindacati, in altre occasioni ho detto che in Calabria i sindacati svolgono una funzione importante e a volte mi hanno dato anche buoni suggerimenti. Ho rispetto dei sindacati sia quando danno suggerimenti sia quando manifestano, ma ciascuno fa il suo lavoro e io qui sto facendo il mio lavoro, continuo a lavorare nell’interesse dei calabresi. In questi ultimi due anni, sia nei sei mesi prima che diventassi presidente quando ero capogruppo di Forza Italia  in Parlamento sia nell’anno e mezzo di governo regionale, credo – ha proseguito il presidente della Regione – che non sia mai stato fatto tanto per la forestazione. Il finanziamento negli ultimi anni è avvenuto negli ultimi anni in ragione di un emendamento che io feci approvare quand’ero capogruppo e nell’ultima legge di bilancio siamo riusciti a fare inserire un emendamento che finanzia la forestazione con 450 milioni di euro. Non bastano, ne occorrono altri, e – ha concluso Occhiuto – sono impegnato a trovare altre risorse e anche per tentare di rinnovare la forestazione, farla diventare un settore produttivo anche con l’innesto di giovani, formati in modo da aiutare una regione che da un lato ha la necessità di manutenere il territorio e dall’altro ha la necessità di valorizzare una grande risorsa per la nostra economia». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x