Ultimo aggiornamento alle 17:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

dopo il voto

Locri, Fontana presenta la nuova giunta comunale. Alfredo Cappuccio vice

Nell’esecutivo anche Domenica Bumbaca, Giuseppe Arone, Ornella Monteleone e Bruno Iorfida. Il sindaco: «Spero nella collaborazione di tutti»

Pubblicato il: 24/05/2023 – 13:07
di Mariateresa Ripolo
Locri, Fontana presenta la nuova giunta comunale. Alfredo Cappuccio vice

LOCRI Presentata ufficialmente questa mattina la nuova giunta che guiderà il Comune di Locri. Dopo la netta vittoria su Raffaele Sainato e Ugo Passafaro, il neo eletto sindaco Giuseppe Fontana con la lista “Tutti per Locri” si è preso qualche giorno di tempo per assegnare assessorati e deleghe. Alla carica di vicesindaco c’è Alfredo Cappuccio. Posto in giunta poi per Domenica Bumbaca, la più votata della lista, Giuseppe Arone e Ornella Monteleone. Unico esterno, con assessorato al Bilancio, il tecnico Bruno Iorfida. Qualche delega sarà poi assegnata nei prossimi giorni ad altri componenti della lista, «al fine – ha detto Fontana in conferenza stampa – di proseguire sul percorso tracciato e ringraziare tutti quelli che hanno contribuito al successo elettorale».

Giuseppe Fontana e Alfredo Cappuccio

Fontana: «Locri un cantiere aperto. Spero nella collaborazione di tutti»

«È una squadra che si presenta coesa e compatta», ha detto ai microfoni del Corriere della Calabria Giuseppe Fontana. «Non ho ancora attribuito le deleghe, – ha spiegato – ma ho ricevuto già la disponibilità di ogni singolo componente della maggioranza, quindi anche dei consiglieri, di occuparsi e dedicarsi al bene della città. In cantiere abbiamo tantissimo. Ho già detto in campagna elettorale che vogliamo una città moderna, innovativa, attenta al sociale: Locri in questo momento è un cantiere aperto e continuerà ad essere un cantiere aperto. Ci vogliamo occupare ovviamente dei problemi che ci sono e la scelta per esempio dell’assessore esterno a Bruno Iorfida è dovuta alla volontà di affrontare uno di questi problemi che è rappresentato dal bilancio e dai tributi». Sui rapporti con le altre forze politiche, Fontana ha detto: «Io mi auguro che possano essere rapporti di collaborazione perché archiviata la pagina della campagna elettorale io penso che ognuno, poi nel rispetto dei ruoli, debba contribuire al bene della città e quindi mi auguro che ci possa essere soprattutto su alcune tematiche il massimo confronto e la massima condivisione. Spero di poter attivare al più presto le commissioni consiliari, che sono organi di straordinaria importanza, proprio per condividere le varie iniziative, i vari programmi e le varie problematiche».

Ha parlato di «grande disponibilità ad ascoltare tutti» il vicesindaco Cappuccio. «Credo che il vice sindaco – ha spiegato – debba dare il massimo della sua disponibilità con la costanza. Certamente avrò anche delle deleghe da dover portare avanti e quindi vedremo con le deleghe assegnate come dovrò comportarmi. Ci sarà una sorta di continuità in quello che è stato fatto fino ad esso, e ritengo che ci siano le condizioni per migliorarci e per confrontarci anche con le forze di minoranza e naturalmente avere un rapporto costante e continuo con la cittadinanza». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x