Ultimo aggiornamento alle 18:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Le indagini

Bimba scomparsa a Firenze, al via l’operazione: a setaccio tutte le telecamere della città

Vertice in Procura per la ricerca della piccola di 5 anni scomparsa il 10 giugno. I genitori insistono: «È stata rapita»

Pubblicato il: 21/06/2023 – 21:37
Bimba scomparsa a Firenze, al via l’operazione: a setaccio tutte le telecamere della città

FIRENZE Saranno acquisite le immagini registrate da tutte le telecamere di Firenze nella speranza di trovare elementi utili per la ricerca di Mia Kataleya Chiclio Alvarez, la bimba peruviana di 5 anni scomparsa dal 10 giugno mentre stava giocando nel cortile dell’ex hotel Astor, dove viveva con la famiglia. E’ questo, secondo quanto si è appreso da fonti inquirenti, uno degli esiti del vertice che si è tenuto oggi nella Procura fiorentina con il coordinamento del procuratore aggiunto Luca Tescaroli, che conduce le indagini.
La riunione al palazzo di giustizia ha pianificato le prossime attività dei magistrati con il Ros e i militari del Nucleo Investigativo del comando provinciale dei carabinieri. Le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nell’area dell’ex albergo non avrebbero fornito informazioni utili circa la sparizione di Kata, come i familiari chiamano la bambina. Da qui l’esigenza di allargare il perimetro dei filmati registrati dalle videocamere che è stato esteso all’intera città, in modo poter individuare tracce legate ai possibili rapitori della piccola di 5 anni.

I genitori: «Kata è stata rapita»

«Kata è stata rapita», continuano a ripetere il padre Miguel Angel Romero Chicclo e la madre Kathrine Alvarez, dopo che nessuna traccia di lei è stata trovata nell’ex hotel dopo una maxi ispezione dei carabinieri con i reparti speciali Gis, Sis e Ros durata due giorni. Nel frattempo continua l’esame dei reperti sequestrati dai carabinieri durante i sopralluoghi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x