Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Molinaro sulla discarica di Scala Coeli: «Metodi di smaltimento poco ortodossi si sono fatti strada?»

L’intervento sulla vicenda del consigliere regionale della Lega: «La reputazione della Calabria e la salute dei cittadini non hanno prezzo»

Pubblicato il: 25/06/2023 – 18:38
Molinaro sulla discarica di Scala Coeli: «Metodi di smaltimento poco ortodossi si sono fatti strada?»

COSENZA «È lecita la posizione di chi si preoccupa della salute dei propri figli e delle attività e non vuole che il problema si risolva spargendo veleni nel cortile della propria casa». È quanto afferma in una nota il consigliere regionale della Lega Pietro Molinaro in merito alla vicenda relativa alla discarica di Scala Coeli, nel Cosentino e alla diffida della Regione Calabria verso la società Bieco Srl con la richiesta di ripristino della struttura. «Metodi di smaltimento poco ortodossi – si chiede Molinaro – si sono fatti strada? La Regione ha fatto bene ad imporre la bonifica, occorre farla e controllare che si faccia senza scorciatoie e pressappochismo. Ritengo indispensabile, anche, verificare se la realizzazione e la gestione dell’impianto risponde alle autorizzazioni concesse. La reputazione della Calabria e la salute dei cittadini non hanno prezzo e richiedono garanzie assolute».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x