Ultimo aggiornamento alle 13:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la denuncia

Alecci: «Strade calabresi nell’abbandono, la Regione non può stare a guardare»

Nel Vibonese sopralluogo del consigliere regionale del Pd, che segnala «una situazione davvero sconfortante e spesso pericolosa»

Pubblicato il: 19/07/2023 – 12:57
Alecci: «Strade calabresi nell’abbandono, la Regione non può stare a guardare»

VIBO VALENTIA «Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, ho voluto constatare di persona lo stato delle principali strade in provincia di Vibo Valentia. Ho riscontrato una situazione davvero sconfortante e, in numerosi casi, molto pericolosa, che richiede necessariamente una soluzione immediata. Così il consigliere regionale del Pd Ernesto Alecci. «Alcune strade che ho percorso infatti – aggiunge Alecci – presentano un fondo stradale dissestato, con buche e restringimenti, senza considerare la presenza di erbacce, canne e rami che riducono di molto la visibilità invadendo addirittura le carreggiate. In questo modo automobili, moto, camion e autobus, in alcune curve si trovano a doversi spostare letteralmente sulla carreggiata opposta, rischiando di scontrarsi con i mezzi provenienti in senso contrario.  Si tratta di strade anche molto trafficate, che collegano centri importanti e che rappresentano un pericolo costante per i tanti autisti che le percorrono. Numerosi, negli ultimi tempi, sono stati gli incidenti dovuti a queste situazioni, alcuni di questi anche drammatici, con la perdita, purtroppo, di vite umane.  Senza considerare che, nel periodo estivo, con le altissime temperature a cui stiamo assistendo, questa situazione potrebbe generare incendi di grandi dimensioni, anche a causa dei maldestri tentativi di fare pulizia attraverso l’utilizzo del fuoco che ancora vengono effettuati da alcuni cittadini privati, stanchi della mancata attività di pulizia ordinaria da parte delle istituzioni. Una situazione, come evidenziato, molto pericolosa che, tra l’altro, rappresenta un pessimo biglietto da visita per i turisti che scelgono la Calabria per le loro vacanze. Oggi – riferisc eil consigliere regionale del Pd – mi sono recato nel territorio del vibonese, ma percorrendo da nord a sud la nostra regione, non è difficile capire come questa situazione sia riscontrabile in praticamente tutte le province calabresi. E’ evidente come la Regione Calabria non possa restare a guardare! Sebbene molte di queste strade siano di competenza provinciale e comunale, le risorse di questi enti spesso non consentono una manutenzione stradale efficiente e costante. Per rispondere a queste esigenze potrebbe essere proficuo, dunque, coinvolgere il personale e i mezzi dell’azienda “in house” Calabria Verde, laddove possibile in base alle varie disponibilità. Dopo una ricognizione preliminare si potrebbe stilare un piano d’azione programmato che dia priorità alla sistemazione delle strade più frequentate o più pericolose. Un piano di emergenza che – conclude Alecci –  necessita, certamente, di procedure e tempi velocissimi, per rispondere tempestivamente ad una problematica sempre più dannosa e diffusa in tutti i nostri territori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x