Ultimo aggiornamento alle 21:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

Il punto sul calciomercato

Cosenza sorprendente (visti i precedenti), per il Catanzaro finale senza colpi ad effetto

Voto alto al mercato rossoblù con gli ingaggi di Forte e Canotto. L’addio a Corsi, Florenzi resta. Per i giallorossi la novità è Miranda

Pubblicato il: 01/09/2023 – 22:14
Cosenza sorprendente (visti i precedenti), per il Catanzaro finale senza colpi ad effetto

COSENZA Finale di mercato col botto oggi per un Cosenza calcio mai così attivo nei precedenti cinque anni di serie B. Due gli ingaggi di alto livello: dal Frosinone è arrivato l’esterno d’attacco di Rossano (nel Cosentino) Luigi Canotto, 29 anni, lo scorso anno alla Reggina, mentre dall’Ascoli il ds Gemmi proprio ha preso l’attaccante Francesco Forte di 30 anni. Elementi di indiscusso valore che vanno rinforzare il reparto offensivo rossoblù. Più sottotono, almeno nella giornata di oggi, i movimenti di mercato del Catanzaro che ha chiuso una sola trattativa con l’arrivo in prestito dal Sassuolo del difensore Kevin Miranda. Nel complesso, le operazioni di mercato delle due calabresi di B, possono ritenersi soddisfacenti, con un voto per entrambe che va oltre il 7 in pagella. Ora, però, la parola passerà ovviamente al campo di gioco.

Il riepilogo del mercato del Cosenza e l’addio a capitan Corsi

L’ingaggio in assoluto più significativo (quantomeno per il legame con la piazza) per il club silano è stato senza ombra di dubbio quello di Gennaro Tutino (per lui un ritorno in rossoblù dopo aver contribuito alla promozione del Cosenza in serie B cinque stagioni fa), a cui, come anticipato, oggi si sono aggiunti Canotto e Forte che, durante la prima partita di campionato tra i Lupi e l’Ascoli, si era fatto espellere. L’arrivo di questi ultimi ha portato alle cessioni alla Triestina di Christian D’Urso (uno dei più positivi in questa prima parte di stagione) in prestito, e di Mattia Finotto a titolo definitivo. Importanti, nelle scorse settimane, anche i ritorni di Micai e Marras a titolo definitivo, due protagonisti della salvezza miracolosa dello scorso anno, insieme a Praszelik. I volti nuovi sono l’attaccante 25enne Simone Mazzocchi e Federico Zuccon, centrocampista 20enne ex Lecco, entrambi giunti in prestito dall’Atalanta, poi ancora il giovanissimo difensore dell’Inter e della Nazionale Under 20 Alessandro Fontanarosa (20 anni), il bomber della Primavera della Lazio Valerio Crespi, il difensore centrale ex Perugia Filippo Sgarbi (25 anni) e il centrocampista proveniente dal Benevento Mattia Viviani, classe 2000. Una buona notizia per il Cosenza arriva anche dalla permanenza in rossoblù del gioiellino di casa Aldo Florenzi, richiesto nelle ultime ore da numerosi club di serie A e B. Forse, per essere perfetto, il mercato del Cosenza avrebbe avuto bisogno di un difensore centrale di esperienza come Michele Camporese, svincolato dalla Reggina ma con molte richieste in serie B. A proposito di difesa, in serata la società ha ufficializzato la fine del rapporto con Angelo Corsi, capitano rossoblù per diverse stagioni, compresa quella del ritorno in B. «Si chiude ufficialmente oggi – scrive sul suo profilo facebook il club – una lunga storia rossoblù iniziata nel 2014.Salutiamo con affetto e riconoscenza Angelo Corsi per tutto quello che ha dato per la nostra maglia. Un legame speciale . 265 volte Lupo, per sempre Lupo. Sulla fascia, con la fascia. Grazie di cuore, Angelo».

Il mercato del Catanzaro

Intelligente e mirato alla valorizzazione dei giovani il mercato del Catanzaro che, pur mantenendo l’ossatura della squadra che l’anno scorso ha vinto il torneo di serie C collezionando record su record, ha rinforzato la rosa con elementi di indiscusso valore. Su tutti l’esperto attaccante Alfredo Donnarumma, ex Brescia e Ternana, che sicuramente nel corso della stagione potrà essere un valore aggiunto in un reparto offensivo che può già contare su due elementi forti come Iemmello e Biasci. Il volto nuovo del giorno è quello del difensore classe 2003 Kevin Miranda che arriva in prestito dal Sassuolo.
Per quanto riguarda i movimenti dei giorni scorsi portati a termine dal direttore sportivo Giuseppe Magalini (leggi qui la nostra intervista), da evidenziare i ritorni di Ghion e Brignola e l’arrivo in giallorosso dei giovani Luca D’Andrea esterno offensivo del 2004 (decisivo con uno spunto brillante a Lecce), Marco Pompetti (centrocampista di 20 anni), Davide Veroli (difensore di 20 anni), Andrea Oliveri (esterno destro di 20 anni), Dimo Krastev (difensore di 20 anni), Edoaro Borrelli, portiere di 19 anni, Matteo Stoppa, attaccante di 22 anni, il difensore classe 1994 Luka Krajnc e il giovane Giuseppe Ambrosino (19 anni), attaccante di proprietà del Napoli e della Nazionale Under 20.

Il mercato del Crotone

In serie C il Crotone, nell’ultimo giorno di campagna trasferimenti, ha messo a segno il colpo Andrea D’Errico, che torna quindi in rossoblù. Il centrocampista offensivo, nato a Milano trentuno anni fa, si trasferisce dal Bari a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2024 con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, tornando a vestire la casacca pitagorica dopo averlo già fatto nella seconda parte della passata stagione. Inoltre il Crotone ha comunicato di aver perfezionato anche l’acquisto dal São Paulo FC del centrocampista brasiliano Vinicius Negro Di Stefano, giovane di prospettiva messosi in evidenza nella formazione Under 20 del club brasiliano, che ha sottoscritto un accordo triennale. Altra acquisizione quella di Jurica Jurcec, esterno d’attacco croato classe 2002, svincolato, che ha giocato nell’ultima stagione in Austria nell’SCR Altach. Anche per lui contratto triennale con scadenza 30 giugno 2026. Nella giornata odierna sono poi state operate dalla società alcune operazioni in uscita: il difensore Davide Mondonico passa a titolo definitivo all’AC Renate, mentre è stato raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con il portiere Gian Marco Crespi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x