Ultimo aggiornamento alle 23:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’intervista

Calciomercato, Magalini: «Qualcuno ha snobbato il Catanzaro. Iemmello va in doppia cifra»

Il Ds del Catanzaro, Giuseppe Magalini fa il punto sul mercato dei giallorossi. «Krajnc grande colpo»

Pubblicato il: 01/09/2023 – 18:04
Calciomercato, Magalini: «Qualcuno ha snobbato il Catanzaro. Iemmello va in doppia cifra»

CATANZARO «Krajnc un grande acquisto. Lo abbiamo riportato in Italia e farà bene». Il direttore sportivo Giuseppe Magalini fa il punto sul mercato del Catanzaro – ai microfoni di Sportitalia – a poche ore dalla chiusura del calciomercato. L’analisi del direttore sportivo giallorosso parte dal difensore classe 1994, prelevato dall’Hannover 96, formazione che milita nella seconda divisione del calcio tedesco. Prima di sbarcare in Germania, dove era approdato nella stagione 2020/21 vestendo la maglia del Fortuna Dusseldorf, Krajnc ha giocato in Italia sia in Serie A che in Serie B con le maglie di Genoa, Cesena, Cagliari, Sampdoria e Frosinone. Il Ds è un fiume in piena ed ammette di aver ricevuto qualche rifiuto, come quello dell’attaccante Luca Moro finito allo Spezia. «L’avevo contattato già ad Aprile, quando sapevamo ormai di aver vinto il campionato, non ha preso in considerazione il Catanzaro e abbiamo puntato su Ambrosino». Lo stesso discorso vale per Nasti, attaccante scuola Milan e lo scorso anno a Cosenza, che ha scelto di indossare la maglia del Bari. Altra menzione speciale del Ds per Pompetti, centrocampista scuola Inter arrivato in Calabria e già diventato importante nello scacchiere di mister Vivarini. «E’ perfetto per il nostro gioco di qualità». Dal mercato al campo, il Ds si ritiene soddisfatto dopo le prime partite in Serie B. «Contro lo Spezia abbiamo giocato con 10 elementi presenti già lo scorso anno in C ed abbiamo battuto una squadra che schierava 7 giocatori che hanno fatto la Serie A». Qual è la formazione più forte del campionato cadetto? «Il Parma», risponde Magalini che sul Catanzaro dice: «non vogliamo essere una sorpresa, ma essere forti come l’anno scorso». La chiosa è su Iemmello, «andrà facilmente in doppia cifra». Parola di Magalini

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x