Ultimo aggiornamento alle 22:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

«Parlamento e governo trovino strumenti straordinari a sostegno di chi denuncia la ‘ndrangheta»

Il presidente della Regione Occhiuto sulla proposta sulla premialità ispirata da De Masi: «Deve servire ad aprire una discussione a livello nazionale»

Pubblicato il: 19/10/2023 – 13:08
«Parlamento e governo trovino strumenti straordinari a sostegno di chi denuncia la ‘ndrangheta»

CATANZARO La proposta di legge a sostegno degli imprenditori in prima linea contro la ‘ndrangheta «deve servire anche ad aprire una discussione con il Parlamento e con il governo sulla necessità di trovare strumenti straordinari per sostenere gli imprenditori che denunciano la ‘ndrangheta». Così su Instagram il presidente della Regione Roberto Occhiuto nel corso di un colloquio con il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso sulla proposta di legge, ispirata dall’imprenditore De Masi, che prevede premialità nelle procedure degli appalti a favore degli imprenditori che denunciano il le cosche di ‘ndrangheta. La proposta di legge, sottoscritta da tutti i gruppi in Consiglio regionale, è stata approvata ieri nella seduta della Commissione anti-‘ndrangheta alla quale ha partecipato lo stesso De Masi, e arriverà in aula in una delle prossime sedute. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x