Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il tema

Porti nord africani nella direttiva Ets, Picierno: «Buon segnale per Gioia Tauro»

La vicepresidente del Parlamento Europeo: «Inaccettabile rilasciare interviste anonime su una questione così delicata, serve serietà»

Pubblicato il: 09/11/2023 – 21:10
Porti nord africani nella direttiva Ets, Picierno: «Buon segnale per Gioia Tauro»

GIOIA TAURO «La Commissione europea in queste ore ha aperto un confronto sull’atto di esecuzione della Direttiva Ets sui porti di trasbordo vicini, una grande passo avanti per proteggere il porto di Gioia Tauro. La misura è specificamente progettata per combattere l’evasione portuale e proteggere i porti di trasbordo europei» Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno. «La cosiddetta regola della 300 miglia – continua Picierno – prevede la redazione di una lista di porti di trasbordo di paesi extra-Ue che saranno soggetti a Ets, parificandoli ai porti europei. L’atto già include East Port Said in Egitto e Tanger Med in Marocco. Continuiamo a lavorare con i sindacati, le autorità portuali e istituzioni al fine di risolvere appieno la questione. Ho incontrato ieri i rappresentanti di Assarmatori a Bruxelles per ascoltare e affrontare insieme il problema, così come in precedenza ho incontrato a Gioia Tauro i sindacati, le parti sociali e il presidente dell’autorità portuale al fine di sciogliere i rimanenti nodi. È inaccettabile che vengano rilasciate interviste anonime su una questione così delicata, e occorre serietà e responsabilità per lavorare insieme a soluzioni reali volte a salvaguardare i lavoratori, garantire la competitività europea e lo sviluppo economico del Mezzogiorno».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x