Ultimo aggiornamento alle 23:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Presentato il Premio internazionale Città di Gioacchino da Fiore

Il sindaco di San Giovanni in Fiore: «L’abate riferimento mondiale». Ecco i premiati

Pubblicato il: 21/11/2023 – 13:04
Presentato il Premio internazionale Città di Gioacchino da Fiore

SAN GIOVANNI IN FIORE «Avvicinare la figura di Gioacchino da Fiore a un pubblico, sempre più ampio, di persone che non la conoscono». Con queste parole, Rosaria Succurro, sindaca di San Giovanni in Fiore, ha riassunto l’obiettivo del Premio internazionale Città di Gioacchino da Fiore, presentato in conferenza stampa nel Salone degli specchi della Provincia di Cosenza, insieme al filosofo Andrea Tagliapietra, collegato da Milano. Giunto alla seconda edizione, il Premio, che avrà come madrina l’attrice Maria Grazia Cucinotta, si svolgerà nell’Abbazia florense di San Giovanni in Fiore il prossimo sabato 2 dicembre, alle ore 17. Prima di annunciare i nomi delle personalità che verranno premiate, Succurro ha ricordato le iniziative della sua amministrazione comunale per diffondere e promuovere l’opera di Gioacchino, volte anche a favorire la crescita turistica ed economica: «gli eventi nelle scuole a partire dalla Primaria, i dibattiti con grandi filosofi contemporanei, il recupero con una nuova ciclovia del primo insediamento dei monaci florensi nel territorio silano, la ristrutturazione in corso dell’Abbazia florense e alcuni progetti del Pnrr, varie pubblicazioni divulgative e il Premio che ora presentiamo». Tagliapietra, intellettuale di punta che ha contribuito a scrivere il film sull’abate calabrese “Il Monaco che vinse l’Apocalisse”, ha sottolineato che «Gioacchino ha inventato la modernità attraverso le immagini del “Liber Figurarum”, le quali esprimono una visione aperta del futuro comune nell’unità dell’uomo e della natura». Da qui, ha significato Tagliapietra, «la straordinaria contemporaneità di Gioacchino, che potrebbe essere un “alleato” del movimento ambientalista attorno a Greta Thunberg». Secondo Tagliapietra, l’attualità del pensiero dell’abate calabrese è sorprendente, specie davanti alla crisi internazionale, economica e ambientale del periodo. Pertanto, è fondamentale, a parere della sindaca Succurro, «spingere in ogni direzione perché Gioacchino sia sempre di più riferimento culturale e spirituale che ci permetta di vivere e raccontarci in modo migliore».

Elenco delle personalità che verranno premiate

Derrick de Kerckhove

Sociologo, erede intellettuale di Marshall McLuhan, esperto di tecnologie digitali

Rita Pisano (Premio alla Memoria dell’esponente politica)

Gianluigi Greco

Professore ordinario di informatica nell’Università della Calabria

Domenico Iannacone

Giornalista professionista specializzato nelle inchieste

Manuel Dominguez Algon

Terapista dello sviluppo neurologico

Giuseppe Fiorini Morosini

Arcivescovo emerito di Reggio Calabria-Bova

Luigi Novello

Fisioterapista dello sport e riferimento professionale di grandi campioni del calcio internazionale

Antonella Polimeni

Rettrice dell’Università La Sapienza

Pietro Scarpino

Vicepresidente di Ntt Data Italia e docente universitario nella Iulm

Pasquale Tridico

Professore ordinario di Politica economica nell’Università di Roma Tre e già presidente Inps

Sandra Savaglio

Professore ordinario di Astronomia e Astrofisica nell’Università della Calabria

Yaroslav Sergeyev

Professore ordinario di Analisi numerica nell’Università della Calabria

Angelo Gallo

Artista teatrale

Mirella Barracco

Presidente Fondazione Napoli Novantanove

Mario Sposato

Scultore

Maria Grazia Cucinotta

Attrice

Simone Alessio

Campione mondiale di Taekwondo

Ilaria Nicoletti

Campionessa nazionale di Taekwondo

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x