Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

i controlli

Detenzione di armi e munizioni, due denunce nel Reggino

L’accusa è di detenzione abusiva di arma. Casi denunciati a Rizziconi e a Feroleto della Chiesa dai carabinieri di Gioia Tauro

Pubblicato il: 23/11/2023 – 7:14
Detenzione di armi e munizioni, due denunce nel Reggino

Continuano i controlli dei Carabinieri di Gioia Tauro, nei confronti delle persone che detengono legalmente delle armi: nell’ultima settimana, due persone sono state deferite in stato di libertà per detenzione abusiva di arma o parte di essa a seguito di verifiche volte ad assicurare il rispetto della normativa sulle armi. Nello specifico, veniva denunciato un cittadino residente a Rizziconi che, all’atto del controllo da parte della locale Stazione, veniva trovato in possesso di una parte di arma -la canna- non regolarmente dichiarata, mentre non risultava in possesso di una diversa parte di arma che aveva denunciato regolarmente. Analoga la situazione riscontrata dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Feroleto della Chiesa che, all’atto di un medesimo controllo sulle armi nel proprio territorio, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un uomo che pur essendo legale detentore di armi, veniva colto in possesso di numerose cartucce a palla per fucile da caccia calibro 12 non denunciate. Entrambi i soggetti sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x