Ultimo aggiornamento alle 7:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

spazzatour

Cosenza, la discarica che offende il monumento dedicato ai Fratelli Bandiera

Il Vallone di Rovito dovrebbe essere uno dei luoghi di più alta rilevanza storico-culturale e turistica della città

Pubblicato il: 06/12/2023 – 11:04
Cosenza, la discarica che offende il monumento dedicato ai Fratelli Bandiera

COSENZA Il Vallone di Rovito è uno dei luoghi simbolo della città di Cosenza. Lì, all’alba del luglio del 1844, furono fucilati i fratelli Bandiera, Attilio ed Emilio. I due giovani patrioti, portati nei pressi dell’acquedotto romano, caddero sotto il fuoco dei Borboni dopo aver urlato “Viva l’Italia”. Quell’area cittadina, dunque, da sempre ricopre un ruolo rilevante nella storia della comunità, non solo cittadina.

VALLONE DI ROVITO
VALLONE DI ROVITO

Eppure, da tempo, quella che dovrebbe essere una zona turistica di grande interesse culturale, si è trasformata una discarica abusiva a cielo aperto. Come si vede dalle immagini e dal video pubblicato in basso, l’intero percorso stradale è ricoperto da cumuli di rifiuti di ogni genere.

Un problema, in realtà, non nuovo. Già nel 2016, infatti, venne effettuato un intervento da parte dell’amministrazione guidata da Mario Occhiuto per bonificare l’area. «Abbiamo installato telecamere mobili e chiuso al traffico con catene, perché altrimenti è impossibile controllare il sito che è costantemente deturpato da abbandoni abusivi e frequentazioni illecite».

SPAZZATOUR_VALLONE DI ROVITO
SPAZZATOUR_VALLONE DI ROVITO

Anche l’attuale sindaco Franz Caruso ha ripetutamente richiamato i cittadini a un maggiore senso civico e rispetto delle regole oltre che del decoro (qui l’ultimo appello, qualche giorno fa, dopo un incontro con Ecologia Oggi).
E’ così che una città che punta a diventare Capitale italiana della cultura tratta i suoi monumenti?

VALLONE DI ROVITO
VALLONE DI ROVITO

Per eventuali segnalazioni è possibile scrivere a redazione@corrierecal.it

Le inchieste “Spazzatour”

• LEGGI ANCHE In giro per il centro di Cosenza, dove i cumuli di rifiuti sembrano installazioni d’arte (brutta) – FOTO

• LEGGI ANCHE La discarica a cielo aperto di via Antonino Catera

• LEGGI ANCHE Ex hotel Centrale, la vergogna della discarica a cielo aperto nel cuore di Cosenza

• LEGGI ANCHE Cosenza la periferia è una discarica. «Qui a Casali ci sentiamo abbandonati»

• LEGGI ANCHE Una “discesa” di rifiuti, la discarica abusiva a pochi passi dall’Oasi Francescana – VIDEO

• LEGGI ANCHE La discarica sotto la stazione di Vaglio Lise

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x