Ultimo aggiornamento alle 17:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

graphic novel

Mascherpa, il “commissario” calabrese conquista il cuore dei lettori – FOTO E VIDEO

A Roma, il festival “Più libri più liberi” ospita lo stand con i racconti a fumetti del detective nato dalla penna di Luca Scornaienchi

Pubblicato il: 12/12/2023 – 10:29
Mascherpa, il “commissario” calabrese conquista il cuore dei lettori – FOTO E VIDEO

DIAMANTE Un detective calabrese, impegnato nella lotta al crimine. Diamante “la perla del Tirreno” e città dei murales il set ideale per rendere ancora più interessante e caratteristico il racconto delle avventure del Commissario Mascherpa. Il Commissario protagonista della graphic novel di Poliziamoderna ambientata a Diamante ha catturato l’attenzione di curiosi e lettori al festival “Più libri più liberi“, conclusosi ieri a Roma. Il racconto a fumetti è la chiave del successo di una forma di narrazione che rappresenta un innovativo strumento di comunicazione, in grado di educare i ragazzi al valore e al rispetto delle regole attraverso la cultura della legalità. L’obiettivo è avvicinare gli adolescenti a tematiche impegnative come quelle della lotta alla mafia.

Chi è Mascherpa?

A fornire un prezioso contributo alla scoperta delle caratteristiche del plot narrativo è Luca Scornaienchi, testa e penna del “Commissario Mascherpa”. «Questo fumetto nasce su richiesta della direttrice di Poliziamoderna, Annalisa Bucchieri. Ci siamo incontrati e avendo visto un po’ di lavori e di graphic journalist che parlavano di ‘ndrangheta, di criminalità, mi ha chiesto di prendere parte a questo ambizioso progetto».

E il Commissario Mascherpa? «Quando ho scritto e disegnato questo personaggio a fumetti ho messo qualcosa che si avvicinasse a quello che non sono, coraggioso come Mascherpa appunto, e quello che invece ho di più caro, le mie passioni che condivido con il detective». Il successo del graphic novel ha convinto tutti, la serie proseguirà. «Siamo al lavoro già sul settimo numero, è un fumetto seriale, ma la cosa interessante è che il pubblico continua a cercarlo». Mascherpa non è solo un uomo di indagini, ma anche un personaggio simbolo calato in una meravigliosa realtà: quella del tirreno cosentino. «Sì, assolutamente – risponde Scornaienchi – Si parla di criminalità, ma non solo, nel senso che è un’ambientazione a tutto tondo, quindi cerco di inserire all’interno delle storie sia degli aspetti legati al mondo dell’investigazione, ma anche degli aspetti interessanti che appartengono alla cultura calabrese e ovviamente i panorami, i paesaggi che fanno da cornice a tutte le storie». (f.b.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x