Ultimo aggiornamento alle 9:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

le infrastrutture

Statale 106 e alta velocità, il Pd: «Si convochino i vertici di Anas e Rfi»

La richiesta del gruppo consiliare del Partito democratico al presidente del Consiglio regionale Mancuso

Pubblicato il: 28/02/2024 – 10:18
Statale 106 e alta velocità, il Pd: «Si convochino i vertici di Anas e Rfi»

REGGIO CALABRIA «Chiediamo formalmente al presidente del Consiglio regionale Mancuso e al presidente della IV Comissione Raso la convocazione dei vertici di Rfi e Anas per fare il punto della situazione su statale 106 e alta velocità».
Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Mimmo Bevacqua, dopo le reiterate richieste, ha deciso insieme ai consiglieri dem, di passare alle vie formali per ottenere la convocazione dei vertici Rfi e Anas, indispensabile per avere un’informativa puntuale sugli investimenti, i lavori avviati e il cronoprogramma di quelli futuri e capire, così, quando e come si arriverà all’ammodernamento della statale 106 e alla possibilità di usufruire dell’alta velocità anche nella nostra Regione.
«Da tempo stiamo insistendo sulla vicenda, anche tramite il nostro rappresentante in Commissione Giovanni Muraca, senza avere alcun tipo di risposta. Nel frattempo – prosegue Bevacqua – il governo regionale annuncia e riannuncia finanziamenti e fondi di cui non si ha contezza, come abbiamo avuto modo di dimostrare in occasione di un’apposita conferenza stampa che ha avuto luogo a Lamezia. Chiediamo che si faccia finalmente chiarezza e che i rappresentanti di Anas e Rfi si assumano le proprie responsabilità nelle sedi istituzionali, illustrando nel dettaglio l’utilizzo delle risorse a propria disposizione per queste fondamentali infrastrutture. Serve rispetto per il ruolo dell’opposizione – conclude Bevacqua – come noi abbiamo rispetto di chi oggi svolge il ruolo di presidente del Consiglio. Un ruolo da svolgere in maniera imparziale e fornendo le dovute risposte anche a chi cerca come minoranza di svolgere al meglio la propria funzione nell’interesse esclusivo dei cittadini calabresi».

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x