Ultimo aggiornamento alle 8:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il dibattito

Boccia (Pd): il ddl Calderoli spacca l’Italia e tradisce il Sud e le aree interne

Il presidente dei senatori del Partito democratico nel corso di alcune iniziative elettorali: «Sempre pronti a eventuale referendum»

Pubblicato il: 18/05/2024 – 17:43
Boccia (Pd): il ddl Calderoli spacca l’Italia e tradisce il Sud e le aree interne

«Mi dispiace che gli eletti al sud si pieghino alla Lega e che il Ministro Fitto la stia sostenendo: l’autonomia di Calderoli spacca l’Italia e tradisce mezzogiorno e aree interne. Noi chiediamo più servizi sanitari dove ci sono più anziani, un diverso dimensionamento scolastico per le aree più bisognose, serve più tempo lungo e tempo pieno nelle aree più povere del Paese, più trasporti locali nelle periferie del Paese, e invece lo Spacca Italia di Calderoli fa esattamente l’opposto: dà risorse a chi è già ricco. Va nella direzione opposta a quella indicata anche dall’impianto Costituzionale costruito sulla difesa dei diritti universali». Così il presidente dei senatori del Partito democratico nel corso di alcune iniziative elettorali.
«Io penso – ha aggiunto – che tutti gli eletti al Sud di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, se quel disegno di legge dovesse diventare legge, passeranno alla storia per essere i responsabili principali della distruzione della solidarietà nazionale oggi garantita dallo Stato. Se dovessero andare avanti sull’autonomia, piegandosi, obbedendo allo strapotere della Lega, noi avremo un’unica strada: l’opposizione dura nel Paese e nelle piazze, raccoglieremo le firme per un referendum anche sull’autonomia. Mi auguro che sul premierato si fermino. Martedì si riprende il dibattito al Senato. Noi siamo pronti a fare le barricate» ha concluso Boccia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x