Ultimo aggiornamento alle 8:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

sanità

Azienda Zero, al via la ricerca del direttore generale. Ecco l’avviso per le candidature

Il presidente della Regione e commissario Occhiuto vara il decreto che avvia l’iter, un altro tassello per la piena operatività dell’ente

Pubblicato il: 25/05/2024 – 9:25
Azienda Zero, al via la ricerca del direttore generale. Ecco l’avviso per le candidature

CATANZARO Cercasi direttore generale di Azienda Zero. Il presidente della Regione Roberto Occhiuto, nella sua qualità di commissario della sanità calabrese, ha approvato il decreto che indice l’avviso pubblico di selezione finalizzato alla formazione della rosa dei candidati idonei alla nomina a dg dell’ente di governance del settore sanitario regionale, voluto da Occhiuto due anni fa per centralizzare una serie di funzioni oggi in capo alle Asp e per consentire quindi alle Asp di iniziare a occuparsi non più della gestione ma della qualità dell’assistenza.  Alla selezione potranno partecipare soltanto i candidati che sono iscritti bell’elenco nazionale degli idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie e ospedaliere e degli enti del Ssn, pubblicato sul sito del ministero della Salute: nella rosa proposta non possono essere inseriti coloro che abbiano ricoperto l’incarico di direttore generale, per due volte consecutive, presso la medesima azienda sanitaria locale, la medesima azienda ospedaliera o il medesimo ente del Servizio sanitario nazionale. Con un prossimo decreto sarà poi designata la commissione incaricata di valutare le candidature. La futura nomina del dg di Azienda Zero rappresenta sicuramente un ulteriore passo per la piena operatività di Azienda Zero, la cui attività fino a qualche mese fa è stata rallentata da alcune difficoltà operative, dai dubbi dei Tavoli ministeriali sulla legge regionale istitutiva e dall’improvvisa scomparsa del primo commissario, Giuseppe Profiti, che aveva iniziato a concretizzare l’ente di governance della sanità calabrese. Dopo Profiti Occhiuto ha nominato come commissario Gandolfo Miserendino, che sta accelerando fortemente il percorso per la messa a regime definitiva di azienda Zero per come viene riconosciuto anche dallo stesso Occhiuto.  (c. a.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x