Ultimo aggiornamento alle 13:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Riciclavano denaro proveniente da frodi fiscali, 32 arresti. Sequestri per 30 milioni

REGGIO CALABRIA Riciclavano denaro proveniente da frodi fiscali per poi farlo confluire su conti esteri a loro riconducibili: è con questa accusa che oggi sono scattate le manette per 32 imprendito…

Pubblicato il: 18/06/2014 – 6:38
Riciclavano denaro proveniente da frodi fiscali, 32 arresti. Sequestri per 30 milioni

REGGIO CALABRIA Riciclavano denaro proveniente da frodi fiscali per poi farlo confluire su conti esteri a loro riconducibili: è con questa accusa che oggi sono scattate le manette per 32 imprenditori e professionisti operanti in ambito nazionale ed internazionale, tutti accusati di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio ed alla frode fiscale realizzata mediante l’emissione di false fatture. Una vera e propria associazione a delinquere composta da imprenditori e professionisti, per gli uomini della Guardia di Finanza e della Polizia Postale di Reggio Calabria coordinati dalla Procura di Palmi, le cui ramificazioni sono tutt’ora oggetto di indagine. Quaranta perquisizioni sono tuttora in corso tra Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Basilicata. Sotto sequestro beni e dodici società, per un valore di 30 milioni di euro. 
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Palmi, hanno portato a rilevare l’esistenza di un sofisticato ed imponente meccanismo criminale finalizzato a riciclare denaro, proveniente da frodi fiscali, che, tra l’altro, confluiva su conti esteri degli imprenditori e professionisti coinvolti.

Tra le persone coinvolte c’è anche un maresciallo della guardia di finanza in servizio presso la Dia di Reggio Calabria, che è stato arrestato e posto ai domiciliari nell’inchiesta della Procura di Palmi. Il militare avrebbe usato il sistema informatico del Ministero dell’interno per fornire informazioni al fratello coinvolto nella truffa. Tra gli arrestati 20 sono detenuti in carcere e 12 ai domiciliari.

 

 

a.c.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb