Ultimo aggiornamento alle 17:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Abuso d'ufficio, assolto Petramala

COSENZA Il Tribunale di Cosenza (presidente Enrico Di Dedda, a latere Alfredo Cosenza e Manuela Gallo) ha assolto Franco Petramala dal reato di abuso d’ufficio «perché il fatto non sussiste». Duran…

Pubblicato il: 24/06/2014 – 14:51
Abuso d'ufficio, assolto Petramala

COSENZA Il Tribunale di Cosenza (presidente Enrico Di Dedda, a latere Alfredo Cosenza e Manuela Gallo) ha assolto Franco Petramala dal reato di abuso d’ufficio «perché il fatto non sussiste». Durante due anni di istruttoria dibattimentale è stato ricostruito l’iter della nomina di Antonello Scalzo a responsabile dell’ambulatorio Mst (Malattie sessualmente trasmesse) dopo che lo stesso si era dimesso da direttore sanitario. Petramala – difeso dagli avvocati Angelo Pugliese e Emilio Lirangi –, all’epoca direttore generale dell’Asp cosentina, secondo i giudici non aveva retrocesso il dirigente ma lo aveva applicato a una mansione confacente al suo profilo professionale e con il medesimo trattamento economico corrispondente alla sua qualifica, per come successivamente aveva accertato il Giudice del lavoro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb