Ultimo aggiornamento alle 13:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il sindaco di Cetraro interrompe lo sciopero della fame

«Il sottosegretario alla Pubblica Istruzione, Roberto Reggi, mi ha appena raggiunto telefonicamente informandomi che i Licei di Cetraro sono di fatto autonomi in quanto con 412 alunni e che tale Au…

Pubblicato il: 02/09/2014 – 9:22
Il sindaco di Cetraro interrompe lo sciopero della fame

«Il sottosegretario alla Pubblica Istruzione, Roberto Reggi, mi ha appena raggiunto telefonicamente informandomi che i Licei di Cetraro sono di fatto autonomi in quanto con 412 alunni e che tale Autonomia sarà formalizzata con la nomina di un nuovo dirigente Scolastico. Tale atto si ufficializzerà nel giro di pochi giorni dopo la nomina del nuovo Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, proposto dal Ministro, nella persona di Diego Bouché». Lo annuncia con un post su Facebook, il sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, che dopo la telefonata del sottosegretario Reggi ha deciso di sospendere lo sciopero della fame iniziato ieri, assieme alla sua giunta, per il mancato riconoscimento dell’autonomia scolastica dell’istituto superiore.
«Il Sottosegretario Reggi ha garantito che il Dott. Bouchè appena nominato, incontrerà il sindaco di Cetraro – prosegue la nota –.
Devo ringraziare il Sottosegretario Reggi per la disponibilità e la vicinanza dimostrata a questo territorio rispetto ad una legittima rivendicazione di un presidio di legalità e giustizia che l’istituzione scolastica rappresenta. La stessa vicinanza è stata dimostrata dalle istituzioni presenti sul territorio e, in particolare, dal Prefetto di Cosenza che con solerzia si è attivato per dirimere la intricata vicenda. Così come un contributo costruttivo ha saputo dare il mondo della politica regionale e nazionale attraverso i parlamentari calabresi, i consiglieri regionali, l’Amministrazione Provinciale e i Sindaci dei comuni limitrofi. L’autonomia dei Licei di Cetraro rappresenta un patrimonio di tutta la provincia che nella Scuola trova un valido baluardo alle distorsioni della società».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x