Ultimo aggiornamento alle 16:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Mirabello: «Lo sblocco del patto di stabilità servirà a dare le prime risposte»

VIBO VALENTIA «Questa mattina ho deciso di incontrare i dipendenti dell’amministrazione provinciale di Vibo Valentia riuniti in assemblea permanente presso la sala del consiglio provinciale per man…

Pubblicato il: 03/12/2014 – 17:18
Mirabello: «Lo sblocco del patto di stabilità servirà a dare le prime risposte»

VIBO VALENTIA «Questa mattina ho deciso di incontrare i dipendenti dell’amministrazione provinciale di Vibo Valentia riuniti in assemblea permanente presso la sala del consiglio provinciale per mancato pagamento stipendi». Lo afferma in una nota il consigliere regionale del Pd, ancora in attesa della proclamazione, Michele Mirabello. «Ho ritenuto opportuno – aggiunge – manifestare la mia solidarietà e vicinanza nella piena consapevolezza che le vicende istituzionali e amministrative hanno prodotto una situazione gravemente lesiva dei diritti e della dignità dei lavoratori. Accanto alla vicinanza umana e politica ho voluto rappresentare ai lavoratori la necessità di intraprendere un percorso che veda coinvolti tutti i rappresentanti istituzionali del territorio e la necessità di aprire subito un tavolo tecnico in prefettura e soprattutto un tavolo nazionale, come era già stato proposto tempo fa dal deputato del Pd Bruno Censore. La serietà che contraddistingue il mio partito, mi porta a dire che è ormai divenuta indispensabile una piena assunzione di responsabilità, bisogna garantire impegno che guardi oltre gli interventi tampone, bisogna individuare soluzioni concrete che richiedono certezza e stabilità». «Appena ci insedieremo in Regione – prosegue Mirabello – controlleremo, insieme al presidente Mario Oliverio, legge 34 e i fondi bloccati per i vincoli del patto di stabilità, fondi che comunque non risolvono il problema in maniera definitiva. Tutto ciò non dimenticando che i nuovi assetti istituzionali comporteranno nel tempo la necessità di prospettare una revisione complessiva degli uffici e dei servizi e dunque la necessità di utilizzare il personale dipendente in maniera proficua ed in collaborazione con gli altri enti locali».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x