Ultimo aggiornamento alle 18:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

“Drink water”, crolla l'impianto accusatorio

COSENZA Tutti assolti, tranne uno. Sospiri di sollievo alla lettura del dispositivo dell’operazione “Drink water”, che dopo diverse ore di attesa si è svolta nell’aula 9 del tribunale di Cosenza. I…

Pubblicato il: 07/01/2015 – 14:51
“Drink water”, crolla l'impianto accusatorio

COSENZA Tutti assolti, tranne uno. Sospiri di sollievo alla lettura del dispositivo dell’operazione “Drink water”, che dopo diverse ore di attesa si è svolta nell’aula 9 del tribunale di Cosenza. Il collegio presieduto dal giudice Di Dedda (a latere Pingitore e Marletta) ha condannato soltanto Francesco Bevilacqua, che dovrà scontare sette anni di carcere per spaccio di sostanze stupefacenti e tre anni per rapina. A lui però non è stata riconosciuta l’aggravante mafiosa. Ma non gli sono state riconosciute nemmeno le attenuanti previste per i collaboratori di giustizia. Quindi per il tribunale di Cosenza, Francesco Bevilacqua, noto come “Franco i Mafarda”, non è stato ritenuto attendibile. Per lui il pm della Dda, Pierpaolo Bruni, aveva chiesto cinque anni di carcere. Assolti tutti gli altri imputati per non aver commesso il fatto: Antonio Abbruzzese; Celestino Bevilacqua; Luigi Vezzoni; Antonio Benincasa; Marco Bevilacqua; Adriano Bevilacqua; Gianfranco Iannuzzi; Mario Berlingieri; Mario Salerno; Roberto Piromallo; Roberto Spadafora; Giuseppe Perna; Pasquale Parisi; Antonio Mango; Ivan Trinni; Giuliano Manzo; Luigi Berlingieri; Donato Anzillotti; Luigi Carlini e Antonio Cirolia. Gli imputati sono accusati di spaccio di droga e di associazione mafiosa. I fatti risalgono al 1999-2000. Secondo l’accusa, l’organizzazione avrebbe gestito un traffico di sostanze stupefacenti nel Cosentino. L’operazione è scaturita da un’attività di indagine fatta di pedinamenti e intercettazioni. Diversi imputati sono già stati condannati con il rito abbreviato.

 

Mirella Molinaro
m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x