Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

'Ndrangheta, scoperto maxi bunker a Bovalino

BOVALINO I carabinieri del gruppo di Locri e dello squadrone Eliportato Cacciatori d’Aspromonte di stanza a Vibo Valentia hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari, delegate dalla Pro…

Pubblicato il: 23/01/2015 – 7:55
'Ndrangheta, scoperto maxi bunker a Bovalino

BOVALINO I carabinieri del gruppo di Locri e dello squadrone Eliportato Cacciatori d’Aspromonte di stanza a Vibo Valentia hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari, delegate dalla Procura distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, finalizzate alla ricerca del latitante Antonio Pelle, su cui pende una condanna a 12 anni di reclusione in appello per associazione di tipo mafioso a seguito dell’indagine “Fehida”, e un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, emessa nel 2012 dal Tribunale di Roma.

 

Bunker

Nel corso delle ricerche, in località Selvaggine, sotto un capannone nella disponibilità di un 61enne di Bovalino, nel Reggino, è stato rivenuto un bunker sotterraneo in muratura, per una superficie complessiva di 600 metri quadrati, non di recente utilizzo, al cui interno erano presenti un modulo abitativo completo di 2 posti letto, cucina e bagno, circa 1000 vasi in plastica contenenti terreno, sacchi di concime, decine di fusti di fertilizzante liquido, lampade alogene ed aeratori per la coltivazione della canapa indiana. L’accesso era consentito mediante una botola a sollevamento idraulico, occultata nella pavimentazione del capannone coperta da balle di paglia. Il bunker è stato sottoposto a sequestro per i successivi approfondimenti investigativi.

 

b2

b4

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x