Ultimo aggiornamento alle 22:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

“Pesci”, il Riesame scarcera sei persone

MANTOVA La terza sezione penale del riesame del Tribunale di Brescia ha annullato la misura cautelare di custodia in carcere per sei delle dieci persone arrestate nell’ambito dell’operazione Pesci …

Pubblicato il: 09/03/2015 – 18:47
“Pesci”, il Riesame scarcera sei persone

MANTOVA La terza sezione penale del riesame del Tribunale di Brescia ha annullato la misura cautelare di custodia in carcere per sei delle dieci persone arrestate nell’ambito dell’operazione Pesci contro le infiltrazioni dell’ndrangheta nelle istituzioni e nell’economia lombarde della Dda bresciana. Sono stati, così, scarcerati l’imprenditore mantovano Antonio Muto, i fratelli Rosario e Salvatore Grande Aracri di Brescello (Reggio Emilia), Giuseppe Lo Prete di Borgo Virgilio (Mantova), Gaetano Belfiore di Brescello e Moreno Nicolis di Verona. Tutti erano accusati di estorsioni aggravate dal metodo mafioso, ma per loro il magistrato ha rilevato un «difetto della gravità indiziaria». Restano ancora in carcere Ennio e Danilo Silipo di Catanzaro, Paolo Signifredi di Parma e Antonio Rocca di Borgo Virgilio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x