Ultimo aggiornamento alle 13:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La costruzione del centro commerciale dietro l'omicidio di Rocco Molè

REGGIO CALABRIA La costruzione dei capannoni del centro commerciale Annunziata ha portato ai contrasti tra le cosche della ‘ndrangheta dei Molè e dei Piromalli. E proprio questi contrasti furono al…

Pubblicato il: 12/03/2015 – 12:43

REGGIO CALABRIA La costruzione dei capannoni del centro commerciale Annunziata ha portato ai contrasti tra le cosche della ‘ndrangheta dei Molè e dei Piromalli. E proprio questi contrasti furono all’origine dell’omicidio di Rocco Molè, avvenuto nel febbraio del 2008. Il delitto segnò, di fatto, lo spartiacque tra le due cosche, che un tempo erano alleate. I particolari emergono dall’inchiesta della Dda di Reggio Calabria contro la cosca dei Piromalli che stamane ha portato all’operazione della Guardia di finanza chiamata “Bucefalo”.

Dalle indagini è emerso anche che l’imprenditore Annunziata non ha avuto alcuna voce in capitolo nella realizzazione del centro commerciale, non potendo decidere neanche la ditta a cui affidare i lavori in quanto tutto era appannaggio esclusivo della ‘ndrangheta.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x