Ultimo aggiornamento alle 23:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Nascondeva armi da guerra nella masseria, arrestato

CANDIDONI Nascondeva in una masseria nella sua disponibilità armi da guerra e clandestine tra le quali un kalashnikov, un fucile d’assalto di produzione russa AK 47 e numerose munizioni. Salvatore …

Pubblicato il: 13/04/2015 – 17:39
Nascondeva armi da guerra nella masseria, arrestato

CANDIDONI Nascondeva in una masseria nella sua disponibilità armi da guerra e clandestine tra le quali un kalashnikov, un fucile d’assalto di produzione russa AK 47 e numerose munizioni. Salvatore Fazzari, di 33 anni, con precedenti, è stato arrestato in flagranza, a Candidoni, nel Reggino, con l’accusa di detenzione di armi e munizioni e ricettazione. Nel corso di una perquisizione nella masseria, coordinata dalla Compagnia di Gioia Tauro, e alla quale hanno partecipato i militari della Tenenza di Rosarno, dello Squadrone eliportato Cacciatori e nucleo Cinofilo di Vibo, hanno trovato le armi all’interno di un tubo in plastica arancione, con i tappi chiusi ermeticamente e siliconati.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x