Ultimo aggiornamento alle 15:41
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Roccella, fermati i presunti autori della rapina del 7 aprile

ROCCELLA IONICA I carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno eseguito un decreto di fermo emesso dalla Procura di Locri …

Pubblicato il: 24/04/2015 – 7:15
Roccella, fermati i presunti autori della rapina del 7 aprile

ROCCELLA IONICA I carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno eseguito un decreto di fermo emesso dalla Procura di Locri nei confronti di due uomini, indagati, a vario titolo, per concorso in rapina aggravata, detenzione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, ricettazione continuata ed evasione. I due sono accusati di essere gli autori della rapina compiuta il 7 aprile scorso a Roccella ai danni del titolare di un distributore di carburante della zona, aggredito nei pressi di un istituto di credito mentre stava andando a depositare circa 30mila euro frutto degli incassi del fine settimana di Pasqua. Sono in corso anche perquisizioni nelle abitazioni dei arrestati e di alcuni presunti fiancheggiatori.

Le persone sottoposte a fermo sono Vincenzo Cosimo Fuda, di 24 anni, ed Elio Riela, di 41. I due, secondo l’accusa, avrebbero raggiunto alle spalle il titolare dell’impianto. Uno lo ha colpito alla testa con il calcio della pistola, mentre l’altro, con la vittima a terra tramortita, ha preso il denaro. I rapinatori sono poi fuggiti a bordo di uno scooter.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x