Ultimo aggiornamento alle 23:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Ribadita la richiesta di rinvio a giudizio per De Rose

CATANZARO Il sostituto procuratore Fabiana Rapino ha ribadito la sua richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Umberto De Rose, ex presidente di Fincalabra, e dei componenti del consiglio di …

Pubblicato il: 18/06/2015 – 18:50
Ribadita la richiesta di rinvio a giudizio per De Rose

CATANZARO Il sostituto procuratore Fabiana Rapino ha ribadito la sua richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Umberto De Rose, ex presidente di Fincalabra, e dei componenti del consiglio di amministrazione Flavio Alfredo Talarico, Leonardo Molinari e Giuseppe Petronio. L’accusa nei loro confronti è di abuso d’ufficio, alla quale si aggiunge per il solo De Rose anche quella per minacce, dirette a una dirigente della Regione che avrebbe espresso parere contrario per le scelte sul personale a cui affidare gli incarichi. Il caso Fincalabra è giunto all’attenzione delle magistratura in seguito a un esposto presentato dall’ex consigliere regionale Aurelio Chizzoniti, e vide al centro dello scandalo incarichi, considerati illeciti, concessi ad Andrea e Lory Gentile, figli del senatore di Ncd Antonio. La prossima udienza è stata fissata per il 24 luglio e in quella data si terrà anche l’abbreviato per Umberto Idone, Sergio Campone, Vincenzo Ruberto e Giuseppe Frisini per i quali il magistrato ha già chiesto una condanna a un anno di reclusione.

 

ale. tru.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x