Ultimo aggiornamento alle 11:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Scuola, Calabria quarta per numero di promossi

Con gli esami di Maturità del 2015 sono aumentati gli studenti che hanno conseguito il diploma con una votazione sopra il 70. Un leggero incremento, poi, si è registrato per i diplomati con lode, e…

Pubblicato il: 30/07/2015 – 16:01
Scuola, Calabria quarta per numero di promossi

Con gli esami di Maturità del 2015 sono aumentati gli studenti che hanno conseguito il diploma con una votazione sopra il 70. Un leggero incremento, poi, si è registrato per i diplomati con lode, e una consistente diminuzione dei 60. All’esame di terza media, invece, passa il 99,8% dei candidati. Mentre 1 ragazzo su 4, alle superiori, dovrà colmare a settembre una o più insufficienze. Sono i dati sugli Esami di Stato e gli scrutini finali che emergono dalle rilevazioni condotte dal Miur.

 

MATURITÀ All’Esame di quest’anno è stato ammesso il 95,6% degli alunni di quinta superiore. Il 99,4% dei maturandi ha ottenuto la promozione, con un leggero incremento (era il 99,2%) rispetto al 2014. Aumenta il numero di studenti, dal 59,6% al 62,2%, che prende un voto superiore ai 70 centesimi. Mentre diminuiscono i 60, la votazione minima per conseguire il diploma.
In leggero aumento i diplomati con lode: sono lo 0,9%, rispetto allo 0,8% dell’anno scorso. In questa classifica la Calabria si piazza settima con 209 studenti che si sono diplomati con lode. Le regioni con il maggior numero di ‘super bravi’ sono Puglia (788 lodi), Campania (455), Sicilia (372), Lazio (345), Emilia Romagna (293) e Lombardia (234). Un quadro stabile rispetto ai numeri del 2014.

 

BOCCIATI IN CALO 
Nella classifica dei promossi, la Calabria è quarta con il 70,8%, preceduta solo da Molise (71,4%), Umbria (71,5%) e Puglia (72%).
Alle superiori scende la percentuale dei bocciati: dal 9,8% del 2014 al 9% di quest’anno. I non ammessi si concentrano soprattutto nel primo anno: sono il 13,7% (14,8% lo scorso anno). La percentuale di non promossi è del 15,2% negli Istituti professionali, seguono gli Istituti tecnici con l’11,5% e i Licei con il 4,8%.
Gli studenti con giudizio sospeso restano il 25% (25,1% nel 2014), concentrati maggiormente negli Istituti tecnici (29,1%), seguiti da Professionali (27,6%) e Licei (21,2%). Per un ragazzo su quattro si profila, dunque, un’estate di ripassi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x