Ultimo aggiornamento alle 10:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Alluvione, i parlamentari del Pd a Renzi: «Interventi immediati»

COSENZA I parlamentari calabresi del Pd hanno scritto al presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenendo a sostegno della richiesta già avanzata dalla giunta regionale per il riconoscimento del…

Pubblicato il: 20/08/2015 – 16:20
Alluvione, i parlamentari del Pd a Renzi: «Interventi immediati»

COSENZA I parlamentari calabresi del Pd hanno scritto al presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenendo a sostegno della richiesta già avanzata dalla giunta regionale per il riconoscimento dello stato di emergenza per le zone dello Jonio cosentino, letteralmente devastate dall’eccezionale ondata di maltempo dei giorni scorsi.

Una posizione, quella dei Parlamentari democratici, già espressa nei giorni scorsi, e «in piena sintonia – si legge in una nota – con l’impegno assicurato dal presidente della giunta Mario Oliverio e che viene ulteriormente ribadita anche alla luce della prima stima dei danni che sono stati arrecati al territorio e quantificati per una cifra di almeno 14 milioni di euro nel corso della riunione tenutasi mercoledì scorso nella prefettura di Cosenza e alla quale hanno partecipato le autorità interessate e coordinata dal prefetto Gianfranco Tomao».

Nella loro lettera a Matteo Renzi i Parlamenti Pd scrivono: «Egregio presidente, l’alluvione che, lo scorso 12 agosto, ha colpito le città di Corigliano, di Rossano e le aree circostanti, come ben sa, ha causato ingentissimi danni al patrimonio pubblico e privato. In un momento di crisi economica e occupazionale, questa situazione particolarmente drammatica e difficile rischia di mettere ulteriormente in ginocchio imprese, cittadini e interi territori. Per questo, sosteniamo l’impegno del presidente Mario Oliverio e ci uniamo alla richiesta della giunta regionale relativa al riconoscimento dello stato di emergenza per le zone della fascia jonica cosentina così duramente provate dal recente nubifragio. Apprezziamo – concludono i parlamentari calabresi Pd – la vicinanza e l’attenzione dimostrata dal governo che è prontamente intervenuto, ma riteniamo ineludibile e urgente che venga, al più presto, dichiarato lo stato di emergenza e siano stanziate le risorse necessarie per ripristinare le condizioni di normalità e sanare le gravi ferite inferte a questo territorio, alle sue attività economiche e al suo tessuto sociale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x