Ultimo aggiornamento alle 17:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Caos al Pronto soccorso, infermiera scortata dai carabinieri

LAMEZIA TERME Momenti di tensione nel pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia Terme dove, al termine del suo turno, l’infermiera addetta all’accettazione è stata aggredita verbalmente da alcuni fa…

Pubblicato il: 22/08/2015 – 13:28
Caos al Pronto soccorso, infermiera scortata dai carabinieri

LAMEZIA TERME Momenti di tensione nel pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia Terme dove, al termine del suo turno, l’infermiera addetta all’accettazione è stata aggredita verbalmente da alcuni familiari dei pazienti e al termine del suo turno di lavoro è stata scortata fino a casa dai carabinieri.

L’aggressione verbale è avvenuta dopo le lunghe attese che si sono registrate nel Pronto soccorso, dove erano in servizio solo due medici e quattro infermieri. L’alta presenza di pazienti e l’arrivo di due casi in “codice rosso” particolarmente delicati hanno fatto sì che l’attesa si protraesse eccessivamente. Ne è conseguita l’aggressione verbale ai danni dell’infermiera dell’accettazione, che è stata accerchiata dai presenti. Per riportare la calma è dovuto intervenire il personale addetto alla vigilanza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x