Ultimo aggiornamento alle 21:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Simula una rapina per pagarsi i debiti, denunciato

ROCCELLA JONICA Ha simulato una rapina a mano armata in casa propria per ripianare cospicui debiti di gioco accumulati negli ultimi mesi, ma e’ stato scoperto dai carabinieri di Roccella Jonica e d…

Pubblicato il: 22/03/2016 – 11:00
Simula una rapina per pagarsi i debiti, denunciato

ROCCELLA JONICA Ha simulato una rapina a mano armata in casa propria per ripianare cospicui debiti di gioco accumulati negli ultimi mesi, ma e’ stato scoperto dai carabinieri di Roccella Jonica e denunciato per simulazione di reato e procurato allarme. In particolare, l’uomo, un ventinovenne, il 19 marzo scorso, alle 22, ha chiamato i carabinieri sostenendo di essere stato vittima di una rapina a mano armata ad opera di tre soggetti con volto travisato che, dopo essersi introdotti all’interno della sua abitazione, lo avevano immobilizzato e imbavagliato, asportando banconote di vario taglio e monili in oro, riposti all’interno della cassaforte del padre, per un valore complessivo di 50.000 euro circa. I carabinieri, dopo due giorni di accurati sopralluoghi e riscontri incrociati alla versione fornita dal giovane, anche grazie a sofisticate attività d’indagine, lo hanno smascherato e denunciato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x