Ultimo aggiornamento alle 22:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Cosenza, 80mila euro per l’imprenditoria femminile

COSENZA La Camera di Commercio nell’ambito del bando per lo sviluppo e il sostegno delle imprese femminili della provincia di Cosenza eroga circa 80mila euro di contributi alle 23 aziende risultate…

Pubblicato il: 31/03/2017 – 16:47
Cosenza, 80mila euro per l’imprenditoria femminile

COSENZA La Camera di Commercio nell’ambito del bando per lo sviluppo e il sostegno delle imprese femminili della provincia di Cosenza eroga circa 80mila euro di contributi alle 23 aziende risultate ammesse. Le imprese che beneficeranno delle somme, il cui pagamento avviene a meno di un mese dalla chiusura del termine di presentazione delle domande, operano nei settori più svariati (commercio, sartoria, turismo, pubblicità, agricoltura, solo per citarne alcuni) e sono per il 60% di natura individuale. I contributi erogati, del valore medio di 3.400 euro ma che in alcuni casi arrivano anche a 5.000 euro, hanno coperto fino al 60% delle spese sostenute dalle imprenditrici per investimenti e innovazioni apportate alle loro attività produttive.
Il presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio, Maria Cocciolo, si dice particolarmente soddisfatta del risultato. «Il bando appena concluso – afferma Cocciolo – nasce su impulso del Comitato istituito lo scorso anno con l’obiettivo di promuovere e sostenere le imprese femminili, contribuire a sviluppare e potenziare le capacità competitive delle imprenditrici e rafforzare il ruolo delle donne nell’ecosistema economico ed imprenditoriale locale. Rientrano nelle stesse finalità, la diffusione del “Rapporto sull’imprenditoria femminile della provincia di Cosenza” a fine 2016, e la redazione del primo “Bilancio di Genere” recentemente pubblicato dall’ente camerale, a dimostrazione dell’attenzione che la Camera di Commercio rivolge alle politiche di genere non solo verso l’esterno ma anche con riferimento alla sua organizzazione interna».
Accanto al bando appena concluso, altre iniziative sono ancora in corso, come il “Bando a sostegno della realizzazione di percorsi di alternanza scuola lavoro”, in scadenza al 30 aprile 2017, per la concessione di contributi alle imprese a copertura delle spese di tutoraggio nella realizzazione di progetti e iniziative di raccordo con le scuole, il “Bando per la concessione di contributi agli ITF, IFTS e scuole secondarie di 2 grado per progetti di alternanza scuola-lavoro” rivolto alle scuole per il finanziamento di stage agli studenti e acquisto di attrezzature, con scadenza fissata al 02 maggio 2017, e la seconda edizione del “Premio Imprese Storiche della Provincia di Cosenza”, diretto ad attestare il valore di tutte quelle imprenditrici ed imprenditori che continuano nel tempo a contribuire allo sviluppo economico del territorio, per il quale è possibile candidarsi fino al 31 maggio 2017.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x