Ultimo aggiornamento alle 22:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

«Pochi fondi e la ricerca non è competitiva» – VIDEO

Lo ha detto Amalia Bruni, direttrice del Centro di Neurogenetica calabrese commentando i nuovi studi sull’Alzheimer. «Sono tasselli importanti ma non definitivi che ci permettono di continuare a st…

Pubblicato il: 29/03/2018 – 8:06
«Pochi fondi e la ricerca non è competitiva» – VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=_3pYQKzyt48
LAMEZIA TERME «È un lavoro importante, un nuovo tassello sulla malattia dell’Alzheimer. Sono tasselli che poi sviluppano studi successivi che possono essere verificati su un numero alto di pazienti. Anche se sappiano che non esiste un’unica causa o un unico meccanismo pato-genetico alla base della malattia. Questo non ci deve fermare ma dobbiamo andare avanti con la ricerca». Lo ha detto Amalia Bruni (nella foto), direttrice del centro di Neurogenetica regionale, commentando i risultati di uno studio che avrebbero individuato il meccanismo che attacca e provoca l’Alzheimer. «Purtroppo i finanziamenti sono ancora troppi bassi perché questo paese possa concorrere ed essere competitivo anche con gli altri paese europei. Facciamo delle cose egregie ma come vede la dottoressa Venneri (autrice dello studio, ndr) lavora in Inghilterra. Le ricerche, soprattutto quelle più importati, ad oggi non hanno i giusti finanziamenti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x