Ultimo aggiornamento alle 19:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Abramo "punta" la Provincia, in attesa delle Regionali

Riunione del centrodestra di Catanzaro. Il sindaco disponibile a candidarsi alla presidenza di Palazzo di Vetro. E la Lega scende decisamente in campo

Pubblicato il: 15/07/2018 – 10:37
Abramo "punta" la Provincia, in attesa delle Regionali

CATANZARO Il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo “punta” la Provincia, in attesa delle Regionali… Si muove il centrodestra catanzarese, che ha convocato un vertice «per discutere – evidenzia una nota – delle ormai imminenti elezioni provinciali che dovrebbero svolgersi a partire dal prossimo ottobre entro i tre mesi successivi».
IL TAVOLO DEL CENTRODESTRA All’incontro hanno partecipato per Forza Italia il coordinatore provinciale Domenico Tallini e il coordinatore cittadino e vice sindaco di Catanzaro Ivan Cardamone, per Fratelli d’Italia il deputato Wanda Ferro e il coordinatore provinciale Rosario Aversa; per l’Udc il coordinatore regionale Franco Talarico e il coordinatore provinciale e consigliere comunale Tommaso Brutto; per il gruppo del senatore Aiello consigliere regionale Baldo Esposito e per la Lega di Matteo Salvini coordinatore provinciale Antonio Chiefalo: nella coalizione rientrano anche il movimento “Officine del Sud” del prossimo consigliere regionale Claudio Parente e i componenti della lista “Catanzaro per Sergio Abramo” che si rifà alle posizioni del primo cittadino.
ABRAMO IN CORSA «Nel corso dell’incontro – prosegue la nota – sono stati toccati tutti gli aspetti, da quelli tecnico-organizzativi a quelli più specificatamente politici, avendo la coalizione di centro-destra l’obiettivo di giungere a tale appuntamento elettorale – da tutti i presenti considerato strategico- con un progetto e con idee concrete per una vittoria nettamente a portata di mano. I rappresentanti delle forze politiche di centrodestra hanno intanto auspicato una riforma legislativa in grado di restituire alle Provincie quel ruolo fondamentale di enti intermedi, partendo dall’elezione diretta degli organi dopo la fallimentare e disastrosa riforma del ministro Del Rio del Partito democratico. Nel corso della riunione – riferiscono gli esponenti del centrodestra – è stata resa nota la disponibilità alla candidatura alla presidenza della Provincia del sindaco della città capoluogo Sergio Abramo che rappresenterebbe per l’intera coalizione una guida autorevole e una vittoria certa».
LA LEGA IN CAMPO Particolarmente significativo l’intervento del neo coordinatore provinciale della Lega, Antonio Chiefalo, che – aggiunge la nota – «ha ribadito la disponibilità del suo partito a contribuire alla realizzazione di un programma per il rilancio della Provincia di Catanzaro, manifestando interesse a una collaborazione e a un percorso condiviso finalizzato alla individuazione di iniziative in grado di promuovere lo sviluppo del territorio. Tutti gli intervenuti, a conclusione dei lavori, hanno sottolineato l’importanza dell’appuntamento elettorale provinciale che potrebbe nei fatti vedere nascere un laboratorio politico del centrodestra per la costruzione di un’alternativa credibile al fallimentare governo regionale di Oliverio e del centrosinistra».

ant. cant.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x