Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Abbattono querce secolari, un arresto e due denunce nel Vibonese

I tre, sorpresi dai carabinieri, avevano già caricato su un rimorchio oltre 50 quintali di legname rubato da un terreno privato a Ricadi

Pubblicato il: 19/01/2019 – 10:37
Abbattono querce secolari, un arresto e due denunce nel Vibonese

VIBO VALENTIA I carabinieri della Stazione di Spilinga hanno arrestato una persona e denunciato altre due per furto aggravato in concorso. Nella mattinata di venerdì i militari hanno notato i tre all’interno di un fondo privato situato nel territorio comunale di Ricadi, nel Vibonese. I carabinieri hanno dunque proceduto al controllo e identificato le persone presenti in P.A., 47enne pluripregiudicato, e nei congiunti C.G., 67enne e C.M., 34enne, tutti sorpresi mentre erano intenti ad abbattere alcune querce secolari di elevato valore commerciale e paesaggistico e a sezionarne i tronchi. I tre avevano già caricato su un rimorchio oltre 50 quintali di legname.
Il 47enne è stato arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato in concorso e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Vibo Valentia. I congiunti, invece, in considerazione del ruolo marginale ricoperto nella vicenda sono stati deferiti in stato di libertà per il medesimo reato. Il legname, infine, è stato restituito al legittimo proprietario.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x