Ultimo aggiornamento alle 22:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Corrado: «Lavori illegali al parco eolico di Mongrassano»

La senatrice del Movimento 5 Stelle denuncia: «Un’ordinanza ne dispone lo stop ma gli sbancamenti inspiegabilmente sono proseguiti anche ieri»

Pubblicato il: 04/06/2019 – 8:19
Corrado: «Lavori illegali al parco eolico di Mongrassano»

«La scadenza, a novembre 2017, dell’autorizzazione paesaggistica concessa nel 2012 al parco eolico di Mongrassano dall’allora Direzione regionale del Ministero Beni Culturali, ha costretto il direttore generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio, venerdì scorso, a sospenderne i lavori. Incomprensibilmente, però, gli sbancamenti in località Aia del Vento sono proseguiti anche ieri nonostante il mancato rispetto dell’ordinanza costituisca reato». Lo denuncia la senatrice del Movimento 5 Stelle e Margherita Corrado, che cita «la nota da Roma alla Siemens Gamesa e alle autorità territorialmente competenti (Soprintendenza, sindaco e carabinieri) perché assicurassero l’esecuzione del provvedimento». «Insieme al gruppo “Ambiente e Territorio” e a tutti ai cittadini di Mongrassano, chiedo di sapere – prosegue Corrado – quali siano le ragioni e a chi siano imputabili le responsabilità di una così sconcertante inadempienza! Solo una nuova procedura autorizzativa – può assicurare, ove sussistano i presupposti, la prosecuzione delle operazioni avviate da Siemens Gamesa con grave ritardo sul cronoprogramma e svolte poi freneticamente, essendo l’ultimazione dei lavori prevista entro il 12 giugno. Ora è tempo – aggiunge la senatrice M5S – che i mezzi meccanici si fermino e la crescita della contestatissima “foresta eolica” si interrompa fintanto che il progetto non sia stato riportato nell’alveo della legalità, sempre che ciò sia possibile, stanti le gravi irregolarità riscontrate nell’iter amministrativo e la stessa localizzazione dell’impianto in un territorio ad altissimo rischio sismico e idrogeologico che avrebbe dovuto sconsigliare ab origine una scelta così poco opportuna».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x