Ultimo aggiornamento alle 20:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

“Spia” i dipendenti con le telecamere, calabrese denunciato a Siena

Secondo i carabinieri il 50enne, che gestisce un locale a Poggibonsi, ha violato lo Statuto dei lavoratori

Pubblicato il: 20/07/2019 – 11:03
“Spia” i dipendenti con le telecamere, calabrese denunciato a Siena

SIENA Ha installato un impianto di videosorveglianza per controllare i dipendenti senza l’autorizzazione da parte dell’Ispettorato del Lavoro. Per questo i carabinieri la notte scorsa, a Poggibonsi (Siena), hanno denunciato per violazione dello Statuto dei Lavoratori un cinquantenne calabrese, residente a San Gimignano, legale responsabile del locale pubblico dove i militari hanno trovato le telecamere durante un accertamento ispettivo in materia di lavoro, legislazione sociale, sicurezza sui luoghi di lavoro. Contestate anche ammende pari a 1.600 euro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x