Ultimo aggiornamento alle 16:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Doblò senza barriere, il "dono etico" di Ecoross per Corigliano Rossano

In occasione del venticinquesimo anno di attività l’azienda ha omaggiato il comune di un mezzo per il trasporto di persone con ridotta capacità motoria

Pubblicato il: 24/07/2019 – 19:02
Doblò senza barriere, il "dono etico" di Ecoross per Corigliano Rossano

di Luca Latella
Doblò senza barriere, un dono etico alla città di Corigliano Rossano intriso di solidarietà, imprenditoria responsabile, attenzione al sociale.
Nei giorni scorsi l’azienda Ecoross che si occupa di igiene urbana e differenziata, ha donato alla città un automezzo utile al trasporto di persone diversamente abili su carrozzina. Un evento utile anche a riflettere sulle difficoltà delle fasce sociali più deboli e per rimarcare come tutti possano offrire un contributo per la crescita del territorio.
La cerimonia di consegna “dono etico” che Ecoross ha inteso riconoscere in occasione del suo venticinquesimo anno di attività, si è tenuto al Quadrato Compagna, a Schiavonea, alla presenza dell’intera comunità aziendale e del sindaco, Flavio Stasi. Il mezzo di trasporto di persone con ridotta capacità motoria è stato consegnato al sindaco da Flavia Pulignano.
«L’iniziativa rappresenta per noi – ha affermato Flavia Pulignano nel consegnare il doblò al sindaco – un’occasione importante che ci aiuta a riflettere su una di quelle problematiche verso cui poco si presta l’attenzione: la disabilità. È anche per questo che abbiamo voluto definirlo un “regalo etico”, un modo di essere vicini ai soggetti più deboli e meno abbienti, attenendoci a quei principi di solidarietà e sussidiarietà che devono caratterizzare un modo di fare impresa “responsabile”. Ecoross deve tanto a questo territorio, nel quale è pienamente inserita e di cui è parte integrante. Ed è giusto che, nel solco della continuità, lasci ancora traccia di sé».
«Si tratta di un bel gesto. Un percorso che – ha poi affermato il primo cittadino nel ringraziare l’azienda per il valore di una imprenditoria responsabile – iniziato dal Commissario, oggi concludo con grande piacere. Eventi del genere rappresentano un’ottima occasione per discutere di questi temi. Allo stato c’è ancora tanto da lavorare, sul fronte barriere architettoniche, mezzi e servizi, per rendere questa città realmente inclusiva. Quello di oggi è un piccolo passo che ci permette di guardare avanti”.
Il Doblò, omologato per il trasporto di una carrozzina, ha un’altezza superiore di circa 30 cm rispetto a veicoli simili, ed è stato modificato anche con l’installazione di una pedana estraibile. Inteso ad esclusivo utilizzo dei soggetti con ridotte capacità motorie e in difficoltà, rappresenta un ulteriore strumento a disposizione del parco mezzi dell’ente, come evidenziato dall’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà, Donatella Novellis che ha apprezzato il gesto dell’azienda Ecoross auspicando che, sul territorio, venga preso ad esempio.
«La consegna del Doblò senza barriere – ha concluso l’amministratore di Ecoross, Walter Pulignano – mira a potenziare un servizio che va nella direzione di sostenere le emergenze nell’ambito del terzo settore, consapevoli delle problematiche esistenti e della carenza di servizi che spesso la Pubblica Amministrazione non riesce ad erogare per indisponibilità di risorse. Con questo gesto, che fa seguito a tante iniziative portate avanti negli anni sul territorio, Ecoross vuol trasmettere all’esterno un messaggio di imprenditoria sana e responsabile, ispirata a quei principi di impresa sociale direttamente connessi a creare condizioni di benessere nella comunità. Sentirsi cooprotagonisti nella crescita di un territorio è gratificante, sia per l’impresa sia per quanti vi lavorano».
La cerimonia si è chiusa col taglio del nastro e la benedizione di padre Francesco, parroco della Chiesa di Santa Maria ad Nives di Schiavonea che ha ringraziato anche a nome della comunità ecclesiale. (l.latella@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb