Ultimo aggiornamento alle 15:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Minaccia il datore di lavoro con un coltello, arrestato 34enne di Crucoli

L’uomo si trova ora ai domiciliari. L’aggressione sarebbe legata alla richiesta di pagamento di stipendi arretrati

Pubblicato il: 09/11/2019 – 15:05
Minaccia il datore di lavoro con un coltello, arrestato 34enne di Crucoli

CRUCOLI Ha minacciato il proprio datore di lavoro con un coltello dopo avere lamentato il fatto di non essere stato pagato per una prestazione lavorativa. Un uomo di 34 anni di Crucoli, in provincia di Crotone, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina
L’arma usata dal trentaquattrenne è stata sequestrata dai militari. Il protagonista della vicenda, che è residente nel comune del Crotonese così come il suo datore di lavoro, verrà giudicato nei prossimi giorni con il rito direttissimo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x