Ultimo aggiornamento alle 13:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

RINASCITA | Tornano in libertà otto persone coinvolte nell'inchiesta

Annullata l’ordinanza che aveva posto ai domiciliari l’avvocato Calabretta. Domani si discuterà la posizione di Pittelli

Pubblicato il: 08/01/2020 – 8:52
RINASCITA | Tornano in libertà otto persone coinvolte nell'inchiesta

CATANZARO Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha rimesso in libertà 8 persone coinvolte nella maxi inchiesta “Rinascita Scott” che il 19 dicembre ha portato all’emissione di misure cautelari per 334 persone.
Annullata l’ordinanza del gip che aveva posto agli arresti domiciliari l’avvocato Giulio Calabretta. Tornano in libertà anche Attilio Bianco, Francesco Vonazzo, Antonio Crudo e Antonino Lo Bianco (classe 1960). Lasciano gli arresti domiciliari Mariangela e Francesca Mazzotta e Cristian Vallone. Manuele Baldo, invece, passa dagli arresti domiciliari all’obbligo di dimora, mentre Antonio Moscato dal carcere ha ottenuto l’obbligo di dimora. Rigettato il ricorso presentato per Domenico Simonetti.
In aula si tornerà il 9 gennaio quando, tra gli altri, sarà discussa la posizione dell’avvocato Giancarlo Pittelli, ex deputato finito in carcere lo scorso 19 dicembre e che sarà difeso dagli avvocati Salvatore Staiano, Guido Contestabile, Enzo Galeota e Fabrizio Costarella. Nella stessa data sarà discusso il ricorso presentato per l’avvocato Francesco Stilo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb