Ultimo aggiornamento alle 10:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Rinascita-Scott, resta in carcere l'avvocato Giancarlo Pittelli

La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio tre capi di imputazione relativi alla violazione del segreto d’ufficio. Resta in piedi il concorso esterno

Pubblicato il: 26/06/2020 – 11:39
Rinascita-Scott, resta in carcere l'avvocato Giancarlo Pittelli

ROMA Resta in carcere l’avvocato Giancarlo Pittelli anche se la sua posizione, in merito ai reati contestati, è stata alleggerita.
La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio, nei confronti dell’avvocato implicato nell’operazione Rinascita-Scott, due capi di imputazione relativi alla violazione del segreto d’ufficio in merito alla vicenda che vede indagato anche il colonnello dei carabinieri Giorgio Naselli. Secondo l’accusa i due avrebbero acquisito «notizie d’ufficio che dovevano rimanere segrete e ne rivelavano o ne agevolavano la conoscenza» in favore di un cliente di Pittelli e di personaggi vicini alle cosche vibonesi.
Resta in piedi il concorso esterno «per avere instaurato con la ‘ndrangheta uno stabile rapporto “sinallagmatico”, caratterizzato dalla perdurante e reciproca offerta di ausilio ed in forza del quale il Pittelli, oltre a garantire la sua generale disponibilità nei confronti del sodalizio a risolvere, anche commettendo specifici reati e comunque sfruttando la propria rete di relazioni personali, i più svariati problemi». (ale.tru.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb