Ultimo aggiornamento alle 15:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Un disastro annunciato: se piove, Caulonia frana – VIDEO INCHIESTA

Una situazione di dissesto nota dal 2015. Interventi in ritardo e un intero quartiere a rischio. Monumenti lesionati e da recuperare. Mentre l’utilizzo delle risorse è un bollettino di guerra

Pubblicato il: 23/10/2020 – 6:51
Un disastro annunciato: se piove, Caulonia frana – VIDEO INCHIESTA


di Danilo Monteleone
CAULONIA
È la Calabria dello “sfasciume pendulo sul mare”, dei paesi feriti, delle colline squarciate, delle comunità che fuggono, di soldi annunciati e mai concretamente visti; sopralluoghi, finanziamenti, progetti, carte che si ammassano e lavori che non partono.
È la Calabria, con la sua triste cronaca di persone abbandonate a se stesse, di monumenti in bilico, di quartieri franati e promesse puntualmente tradite.
Siamo a Caulonia, nella Locride, nel quartiere della Giudecca: oggi è un luogo che rischia di crollare, l’emergenza va avanti, tanto per cambiare, dal 2015 e siamo alle battute finali. Ciò che non hanno fatto secoli di storia rischia di farlo un’abbondante pioggia assistita dall’inerzia e dall’inettitudine di quanti possono e soprattutto devono agire.

La domanda finale è: sarà un caso? Caulonia è solo sfortunata?
Ma quando mai, questa è la storia della Calabria, potremmo infatti elencare un lungo elenco di numeri e luoghi, contesti e circostanze. Basta richiamare alla propria memoria le decine di volte in cui guardando un giornale abbiamo letto di ingenti risorse destinate alla Calabria, di decine (centinaia per la verità) di interventi destinati a mitigare il rischio dissesto.
Peccato che i progetti versino in una condizione ancor più franosa delle frane che dovrebbero evitare.
Esempi? A volontà.
Basta compulsare le fonti ufficiali per scoprire un dissesto più profondo, più inarrestabile (leggi qui) l’utilizzo delle risorse e l’avanzamento dei progetti finanziati sono un vero e proprio bollettino di guerra, un monumento, questo si stabile, all’inefficienza parolaia di chi, prima o poi, sarà costretto a confrontarsi con i fatti e le responsabilità.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x