Ultimo aggiornamento alle 15:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Processo "Aemilia", per la 'ndrangheta «lo Stato è un avversario e una mucca da mungere»

Lo ha detto in un passaggio della propria requisitoria il sostituto procuratore generale di Bologna Valter Giovannini nel corso del processo nell’aula bunker della Dozza e ormai giunto alle ultime …

Pubblicato il: 17/11/2020 – 12:45
Processo "Aemilia", per la 'ndrangheta «lo Stato è un avversario e una mucca da mungere»

BOLOGNA «È emersa la tentacolare diversificazione degli affari da parte della cosca. C’è sempre una persona offesa da raggirare e danneggiare economicamente. Può essere una persona fisica o lo Stato, attraverso la frenetica circolazione di fatture false che consentono indebiti rimborsi Iva o illegittimi abbattimenti dei ricavi. Perché una cosa è emersa con certezza in tutti i processi ‘Aemilia’: lo Stato è un avversario e una mucca da mungere, spillandogli risorse economiche».
Lo ha detto in un passaggio della propria requisitoria il sostituto procuratore generale di Bologna Valter Giovannini, nel corso dell’appello del processo di ‘Ndrangheta in corso nell’aula bunker della Dozza e ormai giunto alle ultime battute. In udienza sono state affrontate le posizioni di Mario Ursini Mario e Salvatore Buttiglieri. Giovannini, parlando della ricettazione di un’imbarcazione di grande valore e di un imponente quantitativo di piastrelle, ha detto che «gli autori di questi fatti non capiranno mai che solo attraverso un corretto rapporto fiscale possono funzionare i servizi pubblici, a cominciare da quelli essenziali. Lo Stato è quindi una entità aliena e ostile e ovviamente anche i magistrati, inquirenti e giudicanti, sono ricompresi, essendo in questo momento la massima espressione del diritto dello Stato a punire i responsabili di simili fatti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x