Ultimo aggiornamento alle 13:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Muore in carcere per Covid il fratello del capo della 'ndrangheta in Lombardia

A 71 anni è deceduto Mario Coco Trovato, recluso nel carcere di Tolmezzo. Era in carcere per associazione mafiosa

Pubblicato il: 12/12/2020 – 21:44
Muore in carcere per Covid il fratello del capo della 'ndrangheta in Lombardia

ROMA Mario Coco Trovato è morto oggi a 71 anni nel carcere di Tolmezzo per Covid. Lo rende noto Klaus Davi. Mario Coco era in carcere per associazione mafiosa, estorsione e altri reati dal 2014, fratello minore di Franco Coco Trovato storico capo indiscusso della ‘ndrangheta in Lombardia e attualmente detenuto a Rebibbia, dove ha conseguito recentemente il dottorato in Giurisprudenza.

I Coco Trovato sono imparentati con il clan De Stefano di Reggio Calabria, ritenuti tra i più potenti della ‘ndrangheta, poiché Carmine De Stefano ha sposato la figlia di Franco Coco Trovato. Il nome di Mario Coco Trovato era ovviamente legato con quello del fratello, figura cardine in Wall Street, prima grande inchiesta sull’infiltrazione della ‘ndrangheta in Lombardia. Nativo di Marcedusa, in provincia di Catanzaro, è stato a lungo considerato l’erede del boss ergastolano.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x