sabato, 06 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 12:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

BASSO PROFILO | Ai domiciliari l'assessore regionale Franco Talarico

Tra le persone coinvolte nella maxi inchiesta anche il segretario regionale dell’Udc. Intanto Lorenzo Cesa ha già annunciato le dimissioni da segretario del partito

Pubblicato il: 21/01/2021 – 10:31
BASSO PROFILO | Ai domiciliari l'assessore regionale Franco Talarico

CATANZARO Tra le persone coinvolte nel maxi blitz “Basso profilo” coordinata dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri, c’è anche un nome eccellente della politica calabrese. Si tratta di Francesco Talarico, segretario regionale dell’Udc e assessore regionale al Bilancio, finito ai domiciliari. Intanto già questa mattina la casa romana di Lorenzo Cesa, il segretario dell’Udc, sarebbe stata perquisita dal personale della Dia.

«MI DIMETTO DALL’UDC» «Ho ricevuto un avviso di garanzia su fatti risalenti al 2017. Mi ritengo totalmente estraneo, chiederò attraverso i miei legali di essere ascoltato quanto prima dalla procura competente. Come sempre ho piena e totale fiducia nell’operato della magistratura. E data la particolare fase in cui vive il nostro Paese rassegno le mie dimissioni da segretario nazionale come effetto immediato».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb