Ultimo aggiornamento alle 13:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Rota Greca, il sindaco De Monte: «Chiederemo lo stato di calamità naturale»

L’annuncio al Corriere della Calabria del sindaco De Monte: «15 persone costrette a lasciare le abitazioni. Lavoriamo senza sosta per liberare le strade dal fango»

Pubblicato il: 27/01/2021 – 12:05
Rota Greca, il sindaco De Monte: «Chiederemo lo stato di calamità naturale»

ROTA GRECA La quiete dopo la tempesta. Dopo il maltempo delle scorse ore e la frana che ha paralizzato il centro cittadino di Rota Greca e costretto alcune famiglie ad abbandonare le rispettive abitazioni, nel centro del cosentino si lavora alacremente e senza sosta per eliminare il fango dalle strade e mettere in sicurezza gli edifici. Raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, il sindaco di Rota Greca Giuseppe De Monte aggiunge che le verifiche sono ancora in corso di svolgimento: «Sono 15 le persone costrette a lasciare le abitazioni. Oggi il tempo ci consente di continuare il lavoro e stiamo rimuovendo il fango delle strade oltre a monitorare costantemente la situazione. I soccorsi  – continua il primo cittadino – sono stati tempestivi, sia da parte della Prociv regionale, delle forze dell’ordine, delle associazioni di volontariato e ovviamente dei Vigili del fuoco». Da questa mattina è iniziata la conta dei danni: «Facciamo il computo dei danni materiali – sostiene De Monte – chiederemo lo stato di calamità naturale per effettuare gli interventi necessari». (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x