Ultimo aggiornamento alle 21:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

Oddati: «Le sardine rispettino la comunità del Pd e i suoi dirigenti»

Il dirigente nazionale dei Dem chiede di «salvare lo spirito di “piazza grande”»

Pubblicato il: 07/03/2021 – 21:06
Oddati: «Le sardine rispettino la comunità del Pd e i suoi dirigenti»

ROMA «La comunità del Partito democratico ha il compito di non sorvolare sulle ragioni, profonde e veritiere, delle dimissioni del suo segretario. Quelle ragioni vanno affrontate dentro la nostra comunità, con le nostre iscritte e i nostri iscritti, e in un rapporto franco e vivo con la società, perché un partito che si chiude e vive solo nelle istituzioni o nei propri gruppi dirigenti diventa autoreferenziale. Per questo dico alle Sardine, con le quali abbiamo avuto una interessante discussione, che serve rispetto per una comunità, per i suoi dirigenti tutti per i suoi amministratori, come Stefano Bonaccini, che stanno discutendo del proprio futuro in un momento delicato». Lo dice Nicola Oddati, dirigente nazionale del Pd. «Salvare lo spirito di “piazza grande” –aggiunge – non significa fare liste di buoni e cattivi, salvare lo spirito di “piazza grande” significa costruire un campo ancora più largo, inclusivo e aperto. Il Pd che vogliamo è un Pd che riparte dalle persone, non da alcune persone».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb