Ultimo aggiornamento alle 14:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’appello

Fratelli d’Italia: «Mantenere a Vibo Valentia la scuola di Polizia»

Michienzi: «La provincia è al centro di un’azione straordinaria di ripristino di legalità condotta da magistratura e forze dell’ordine»

Pubblicato il: 09/04/2021 – 19:23
Fratelli d’Italia: «Mantenere a Vibo Valentia la scuola di Polizia»

VIBO VALENTIA «Fratelli d’Italia condivide l’allarme espresso dai sindacati di Polizia Fsp e Siulp, e sostiene la necessità di mantenere a Vibo Valentia la scuola della Polizia di Stato, una struttura di grande importanza per il territorio e un’eccellenza nazionale nel sistema della formazione e dell’addestramento del personale. Un patrimonio che non deve essere disperso». È quanto afferma il responsabile del Dipartimento Rapporti con le Forze dell’Ordine di Fratelli d’Italia Mimmo Michienzi.
«Comprendiamo la necessità di utilizzare al meglio un importante stabile come la caserma di Cutro – continua Michienzi – ma non ha senso spogliare un santo per vestirne un altro. Si rischia di aggiungere sprechi agli sprechi e disperdere un patrimonio enorme fatto di strutture e competenze, che non può essere replicato altrove da un giorno all’altro. Sosteniamo la necessità di riacquisire la struttura, che tra l’altro ospita diversi importanti reparti specializzati della Polizia di Stato, e che potrebbe accoglierne altri attualmente ubicati in locali poco idonei. Vibo Valentia e la sua provincia – conclude – sono al centro di un’azione straordinaria di ripristino della legalità condotta da magistratura e Forze dell’ordine, che tutte le istituzioni devono sostenere dando peso ai fatti e ai messaggi simbolici, come appunto mantenere un presidio di legalità importante come la scuola della Polizia».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb