Ultimo aggiornamento alle 15:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’affondo

«Mangialavori chiarisca, per la Cassazione è stato sostenuto da un clan»

I parlamentari del M5S in commissione Antimafia: «Il senatore spieghi la propria posizione»

Pubblicato il: 04/05/2021 – 11:34
«Mangialavori chiarisca, per la Cassazione è stato sostenuto da un clan»

ROMA «Il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori componente della commissione parlamentare Antimafia è stato sostenuto politicamente dal clan di Filadelfia retto dal boss ndranghetista Rocco Anello. Non lo diciamo noi ma lo scrive chiaramente la Cassazione rigettando l’appello dell’ex consigliere comunale di Vibo Valentia Francescantonio Tedesco arrestato nell’operazione antimafia della Dda di Catanzaro denominata “Imponimento”. A questo punto non possiamo che chiedere con urgenza chiarimenti e spiegazioni da parte del senatore Mangialavori, anche in qualità di componente della commissione». Lo scrivono i parlamentari M5S della Commissione parlamentare Antimafia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb