Ultimo aggiornamento alle 10:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

mafia

Traffico di droga nel Materano, indagini anche a Cosenza e Catanzaro

Le persone coinvolte sono accusate di aver fatto parte di un’associazione dedita allo spaccio di stupefacenti, 24 le misure cautelari

Pubblicato il: 12/05/2021 – 7:13
Traffico di droga nel Materano, indagini anche a Cosenza e Catanzaro

POTENZA Nell’ambito di un’operazione coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza sul traffico di droga e su investimenti illeciti nel settore agricolo sulla costa jonica lucana, 24 misure cautelari sono in corso di esecuzione da parte di Carabinieri e Guardia di Finanza delle rispettive Compagnie di Policoro (Matera). Le 24 persone coinvolte nell’operazione sono accusate di aver fatto parte di una associazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, hascisc e marijuana, e di trasferimento fraudolento di valori, auto-riciclaggio, estorsione e incendio.

L’operazione coinvolge la Calabria

Il sodalizio criminale «è operante – è specificato in un comunicato – nella zona del Metapontino, principalmente nei comuni di Policoro, Scanzano Jonico, Colobraro, Tursi, Valsinni e Bernalda (Matera)». L’operazione, per la quale sono impegnati oltre 150 tra carabinieri e militari della Guardia di Finanza, con la collaborazione «di unità cinofile del Nucleo di Tito Scalo (Potenza) e della Compagnia di Matera e con il supporto di un elicottero della Guardia di Finanza della Sezione aerea di Bari, sta interessando le province di Matera, Cosenza, Catanzaro, Varese, Parma, Milano e Brindisi». I dettagli dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa, che si terrà alle ore 11, nel Palazzo di Giustizia di Potenza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x